Ciclismo: Nizzolo “Obiettivo mondiali, non voglio rimpianti”

1 minuto di lettura

"E' un percorso che si addice alle mie caratteristiche" JOHANNESBURG (SUDAFRICA) (ITALPRESS) – Dopo la maglia di campione italiano e quella di campione europeo, Giacomo Nizzolo punta quella iridata. È lo stesso 32enne corridore della Qhubeka ASSOS a rivelare il suo principale obiettivo per la seconda parte di stagione, dopo un avvio di 2021 che lo ha visto chiudere per 15 volte fra i primi dieci, compreso il successo nella 13esima tappa del Giro d'Italia, "un'esplosione di emozioni". "E' stata una prima parte di stagione intensa, specialmente con le Classiche e poi col Giro, dopo il quale mi sono preso qualche giorno di riposo prima di concentrarmi su Gippingen (dove ha chiuso quarto, ndr) e sul Giro del Belgio. L'obiettivo per la seconda parte di stagione sono i Mondiali, essere al top della forma per questo evento. Ci sarà tanto da lavorare ma sono fiducioso, voglio presentarmi in modo da non avere rimpianti e dando tutto quello che ho durante la gara", le sue parole ai canali ufficiali del suo team. Si correrà fra Anversa e Leuven il 26 settembre, sulle strade del Belgio dove Nizzolo si è sempre sentito a suo agio. "E' un percorso che si addice alle mie caratteristiche", aggiunge il corridore lombardo che prima però intende "difendere al meglio il titolo europeo". (ITALPRESS). glb/red 14-Giu-21 15:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vaccino, De Luca: “In Campania proseguiamo con Pfizer e Moderna”

Articolo successivo

Fontana: “Per mix vaccini servono più dosi Pfizer”

0  0,00