Euro2020: Francia, Deschamps “Esordio tosto per noi e Germania”

1 minuto di lettura

"Sarà una battaglia anche dal punto di vista fisico" MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) – "Solitamente dico che la prima partita è importante ma non decisiva. Ma vista la qualità, sarà un esordio tosto, per noi e per loro, parliamo di due delle migliori nazionali europee". Didier Deschamps presenta così la sfida di domani fra Francia e Germania, all'esordio a Euro2020. "Ad altissimi livelli la tecnica fa la differenza ma domani sarà una battaglia anche fisica – prosegue il ct dei Bleus – Come si fermano Muller, Gnabry e Havertz? Chiedete prima a Loew come pensa di fermare i nostri… Non hanno posizioni fisse, Havertz svaria per tutto il fronte offensivo, Gnabry cerca più la profondità e ci sono anche Werner, Sanè. Dovremo cercare di limitarli, sia individualmente che di squadra. Ai miei giocatori darò la libertà che ho sempre dato. Poi è chiaro che ci sono degli equilibri e anche il contributo degli esterni sarà importante". Su chi batterà un eventuale rigore, bocca cucita: "Se ve lo dicessi lo verrebbe a sapere anche la squadra avversaria. Lo vedrete a tempo debito". Infine una battuta su quanto successo a Eriksen: "Prevedere una cosa del genere è impossibile, un conto è prepararsi, un conto è viverla". (ITALPRESS). glb/red 14-Giu-21 16:57

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Economia – 14/6/2021

Articolo successivo

Schick lancia la Repubblica Ceca, Scozia battuta 2-0

0  0,00