Mattarella “Dai donatori del sangue opera preziosa e capillare”

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Soprattutto in tempo di pandemia l'esigenza di proteggere la vita, la salute e i diritti della collettivita' e' diventata un'emergenza globale. Gli avvenimenti che hanno cambiato la nostra vita in quest'ultimo anno non hanno tuttavia fermato l'opera capillare e preziosa dei donatori e delle associazioni di volontariato che, nonostante le difficolta', si sono impegnati a garantire comunque quelle terapie e quegli interventi salvavita che senza la donazione di sangue non sarebbero stati possibili". Ad affermarlo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al presidente dell'Avis Nazionale, Gianpietro Briola, in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di sangue 2021. "Desidero rivolgere un caloroso saluto agli organizzatori e ai partecipanti di questo evento promosso dall'Associazione Volontari Italiani del Sangue, costantemente impegnata nella sensibilizzazione verso la donazione", aggiunge Mattarella. "Il tema scelto 'Dona il sangue e fai battere il mondo' e' dedicato a quanti contribuiscono con generosita' e responsabilita' a diffondere la cultura del 'dono'. Il mio pensiero – continua Mattarella – e' rivolto a tutte le donne e agli uomini, e in particolare ai giovani che, attraverso la donazione del sangue, trasmettono un messaggio di condivisione e solidarieta'. Un evento cosi' importante offre l'occasione per riflettere e rafforzare l'azione, a livello mondiale, di potenziamento dei valori fondanti della nostra societa'". "Nel rinnovare il mio apprezzamento per l'iniziativa ed il costante impegno quotidiano a servizio dei piu' fragili, formulo i migliori auguri di buon lavoro", conclude il Capo dello Stato. (ITALPRESS). fsc/com 14-Giu-21 09:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Di Maio “M5S rappresenta il ceto medio e tutela le imprese”

Articolo successivo

Euro2020: Matarrese “Sorpreso da Mancini ma è meglio restare cauti”

0  0,00