Suzuki svela la nuova “Beauty and Excitement” GSX-S950

4 minuti di lettura

Suzuki presenta in anteprima mondiale la nuova GSX-S950, un modello inedito che propone una formula unica ed esclusiva. La GSX-S950 si presenta con uno stile originale, da moderna street-fighter, un pacchetto tecnico che vanta un palmares sportivo senza eguali nella categoria. Telaio, forcellone e meccanica derivano nientemeno che dalla gloriosa stirpe delle plurivittoriose GSX-R, ma qui sono sviluppati in vista di un utilizzo prevalentemente stradale. Il motore Euro 5 e' disponibile in due configurazioni, da 70 o 35 kW. Grazie a questo quattro cilindri, tutti possono dunque realizzare il sogno di guidare una mille con una messa a punto specifica, adeguata al loro livello di esperienza. La GSX-S950 e' un'autentica street-fighter, capace di fare innamorare i giovani che si avvicinano per la prima volta alle maxi, cosi' come quei piloti gia' smaliziati che desiderano una moto emozionante ma allo stesso tempo accessibile ed intuitiva anche nella guida sportiva. La filosofia della GSX-S950 e' "Beauty and Excitement" e ogni suo aspetto e' focalizzato sulla voglia di viaggiare, la facilita' d'uso e le prestazioni. Grazie anche all'impiego di tecnologie avanzate, chi guida ha sempre il controllo totale di una moto dal grande potenziale sportivo. La GSX-S950 vanta il fascino prorompente che distingue solo i mezzi piu' prestanti. La linea esprime forza e dinamismo attraverso una sagoma in cui la massa appare spostata in avanti, come se la moto fosse sempre pronta a scattare. Il frontale compatto e' dominato da un faro a LED sovrapposti tanto essenziale quanto suggestivo e trova un perfetto bilanciamento visivo nel codino, snello e rastremato. Questi elementi fanno risaltare la parte centrale del motociclo in cui i designer Suzuki hanno eliminato tutto il superfluo per mettere in evidenza le forme muscolose della meccanica. Un ruolo chiave nell'estetica spetta anche al serbatoio da 19 litri, un dato non comune per una naked che, assieme ai consumi contenuti, consente un'autonomia straordinaria. Nonostante la grande capacita', i suoi fianchi risultano affusolati con linee filanti e tese. Il pilota puo' assumere sulla GSX-S950 una posizione perfetta, grazie al manubrio ampio e relativamente vicino al piano della sella, studiato per fornire un adeguato sostegno nella zona posteriore. Il motore quattro cilindri in linea da 999 cm3 che equipaggia la GSX-S950 e' protagonista di ogni fase della guida. Questa unita' Euro 5 e' quella di maggior cubatura oggi disponibile nel segmento per i titolari di patente A2 e offre una spinta appagante anche nella versione da 35kW, adatta ai giovani piloti. Cio' si traduce in risposte puntuali e in riprese vigorose anche quando si accelera a basso numero di giri. Il motore vanta inoltre una straordinaria rotondita' di funzionamento in allungo e assicura una grande disinvoltura nella guida. Il reparto trasmissione adotta l'evoluto Suzuki Clutch Assist System (SCAS) che aggiunge una funzione di assistenza alla frizione antisaltellamento. In questo modo la leva risulta piu' leggera da azionare e riduce l'affaticamento della mano in ambito urbano. (ITALPRESS). tvi/com 16-Giu-21 14:38

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

DS4, Franzetti “Savoir faire francese, tecnologia ed esperienza cliente”

Articolo successivo

Euro2020: “Insulti a un altro giocatore”, un turno ad Arnautovic

0  0,00