Tokyo2020: Governo valuta un limite di 10 mila spettatori

1 minuto di lettura

Sarebbe applicato nelle aree uscite dallo stato d'emergenza TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Aumentano le chance di un'Olimpiade col pubblico. Secondo "Kyodo News", il governo giapponese sta pensando di consentire l'ingresso fino a 10 mila spettatori per gli eventi che saranno ospitati nelle aree dove è stato archiviato lo stato d'emergenza causato dalla pandemia. Il nuovo limite verrebbe applicato nei mesi di luglio e agosto, proprio durante i Giochi di Tokyo, e rappresenterebbe un bel passo avanti rispetto al tetto dei 5000 spettatori (o il 50% della capienza) in vigore fino a fine mese. Non manca però chi preferirebbe un'Olimpiade a porte chiuse: un team di ricercatori delle Università di Kyoto e Tohoku e dell'Istituto nazionale delle malattie infettive sostiene che lo stato d'emergenza dovrebbe essere prolungato per tutta la durata dell'evento a cinque cerchi per scongiurare una risalita dei contagi alla luce della variante Delta. (ITALPRESS). glb/red 16-Giu-21 10:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Young si allontana dall’Inter, l’Aston Villa ci prova

Articolo successivo

Strage di Ardea, parla Bruzzone: “Ecco l’identikit del killer. Chi poteva fermarlo”

0  0,00