Euro2020: Polonia, Lewandowski “Spagna grande squadra ma nessuna paura”

1 minuto di lettura

"Dovremo giocare questa partita come se fosse l'ultima" SIVIGLIA (SPAGNA) (ITALPRESS) – "La pressione c'è sempre, specie in un Europeo e se sei a zero dopo la prima partita. Ovviamente affronteremo una grande squadra, con grandi giocatori, ma non abbiamo paura". Robert Lewandowski confida nella sua Polonia, che dopo lo scivolone all'esordio contro la Slovacchia si ritrova già con le spalle al muro alla vigilia della sfida di Siviglia con la Spagna. "Dovremo metterci grande impegno, essere disciplinati, giocare questa partita come se fosse l'ultima – prosegue l'attaccante del Bayern – Se giochiamo da squadra, lottando su ogni pallone, possiamo avere una possibilità. Onestamente ho visto tanta qualità nei nostri allenamenti, ci manca ancora qualcosa per riprodurla anche in partita". Il ko all'esordio, però, brucia ancora. "Eravamo in controllo della partita e abbiamo regalato loro il primo gol ma siamo stati bravi a segnare subito a inizio ripresa. Credevamo davvero di poter fare un altro gol e vincere ma la svolta è stata l'espulsione. È stata una sconfitta dolorosa, eravamo davvero dispiaciuti e arrabbiati perchè potevamo portare a casa molto di più". (ITALPRESS). glb/red 18-Giu-21 16:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Euro2020: Spagna, Luis Enrique “Con Polonia giocano Morata e altri 10”

Articolo successivo

Svezia-Slovacchia 1-0, decide il rigore di Forsberg

0  0,00