Giovani e ambiente, al via il bando “Un Pianeta per tutti”

3 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – È online il bando "Un Pianeta per tutti" dedicato agli enti del terzo settore interessati a promuovere attività di educazione e sensibilizzazione sul cambiamento climatico rivolte soprattutto ai giovani di età compresa tra i 15 e i 35 anni. Il bando è parte di "1Planet4All – Empowering youth, living EU values, tackling climate change", un programma triennale co-finanziato dall'Unione Europea per la sensibilizzazione e attivazione dei giovani di 12 paesi europei sul tema del cambiamento climatico e di come le nostre scelte nei Paesi a Nord del mondo possono avere un impatto profondo nei Paesi in via di sviluppo. Il bando si propone di finanziare azioni e attività che si ispirano all'obiettivo generale del progetto 1Planet4all così come gli obiettivi di sviluppo sostenibile 4 (target 4.7), 11 e 13 dell'Agenda 2030. L'ammontare complessivo del bando è pari a 60.000 euro per un massimo di 12 progetti approvati. Il contributo richiesto per i progetti presentati deve essere compreso fra: l'importo minimo di 5.000 euro-l'importo massimo di 30.000 euro. Possono accedere al contributo: organizzazioni di volontariato (Odv); associazioni di promozione sociale (Aps); associazioni senza scopo di lucro; imprese sociali non profit (incluse le cooperative sociali e consorzi di cooperative sociali); fondazioni – escluse quelle di origine bancaria e fondazioni erogatrici (grant-making). Gli enti del Terzo settore che rispondono ai criteri di ammissibilità di cui sopra, devono essere registrati in Italia da almeno 1 anno, alla data di lancio del presente bando; essere operativi in Italia; avere comprovata esperienza di progetti simili (l'esperienza deve essere stata maturata dall'ente e/o dai membri del team); non avere già ricevuto un contributo finanziario (diretto o indiretto) all'interno del framework DEAR 2018 (EuropeAid/160048/DH/ACT/Multi). Gli enti interessati a partecipare possono scaricare il testo completo del bando e tutta la documentazione di supporto al link di seguito: https://1planet4all.it/bando-un-pianeta-per-tutti/ Per partecipare al bando è necessario inviare entro e non oltre mercoledì 30 giugno 2021 (ore 17) la documentazione descrittiva dell'idea progettuale composta da una descrizione dell'iniziativa, da un budget dettagliato e dalla documentazione che attesti il rispetto dei requisiti di partecipazione. Le domande di chiarimento relative al bando possono essere inviate a Fondazione Cesvi all'indirizzo email unpianetapertutti@cesvi.org fino alle 17 di martedì 29 giugno. (ITALPRESS). fsc/com 18-Giu-21 11:57

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vaccino, superato il target del 50% da coprire entro settembre

Articolo successivo

Poker Brasile al Perù, Colombia-Venezuela 0-0

0  0,00