Euro2020: Petkovic ai tifosi svizzeri “Ancora una chance, crediamoci”

1 minuto di lettura

Il ct elvetico: "Domani un nuovo giorno, forse puntato troppo in alto" ROMA (ITALPRESS) – Sotto il fuoco della critica dopo il pareggio contro il Galles (1-1) e la sconfitta contro l'Italia (0-3), il Ct della Svizzera Vladimir Petkovic ha lanciato questo sabato, alla vigilia della partita contro la Turchia a Baku, decisiva per il cammino degli elvetici a Euro2020, un appello ai tifosi affinché restino accanto alla loro nazionale. "Volevamo regalarvi una notte magica – scrive Petkovic sul quotidiano svizzero 'Schweiz am Wochenende' – per essere orgogliosi di noi e della nostra Svizzera. Volevamo rendervi nuovamente felici con una vittoria sull'Italia dopo le tante privazioni dovute alla pandemia. Avevamo puntato in alto. Forse troppo. E alla fine, tutto ciò che è rimasto è stata la delusione. Per voi, per noi e per i quattromila svizzeri che hanno fatto il viaggio a Roma. Questo ha toccato i nostri cuori". "Domani è un nuovo giorno – prosegue l'ex allenatore della Lazio – Abbiamo ancora una possibilità contro la Turchia di qualificarci per la fase a eliminazione diretta. Nella partita dell'ultima chance dobbiamo, oltre a seguire le indicazioni tattiche, mettere in campo tutti i nostri valori e le nostre virtù: solidarietà, identità, gioia e rispetto. Per questo possiamo avere successo". (ITALPRESS). mc/red 19-Giu-21 15:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Turismo, la Puglia lancia campagna estate sicura

Articolo successivo

Motomondiale: Zarco in pole al gp di Germania, Quartararo 2°

0  0,00