Euro2020: Turchia, Gunes “Al di sotto aspettative ma non è finita”

2 minuti di lettura

"Vogliamo dimostrare cosa siamo capaci di fare" BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – "Abbiamo commesso tanti errori nelle prime due partite, abbiamo poche possibilità di superare il gruppo ma ho fiducia nei miei giocatori, sono orgoglioso di loro". Senol Gunes difende i suoi ragazzi sebbene fin qui la Turchia abbia deluso: 0-3 con l'Italia e 0-2 col Galles e anche una vittoria domani contro la Svizzera potrebbe non essere sufficiente a sperare in un ripescaggio fra le migliori terze. "Dopo la prima partita con l'Italia abbiamo perso fiducia, avevamo giocato molto al di sotto delle nostre aspettative e questo ha avuto conseguenze anche sul nostro entusiasmo – l'analisi del tecnico turco – Si è visto anche nel primo tempo contro il Galles. Ritrovarci con zero punti e zero gol segnati è triste, sappiamo che la Turchia si aspettava molto da noi. Ma non è ancora finita. Sarebbe brutto tornare a casa senza neanche una vittoria e domani vogliamo dimostrare al nostro Paese e al mondo intero cosa siamo capaci di fare e ottenere il miglior risultato possibile. Non siamo felici di questa situazione neanche noi ma il passato non si può cambiare". Gunes ricorda che "non eravamo i favoriti prima del torneo e siamo venuti qui per essere competitivi in futuro. Abbiamo molti giovani, a volte i piccoli dettagli determinano i risultati ma i miei giocatori impareranno dagli errori. Questo gruppo di calciatori rappresenterà il nostro Paese per i prossimi 5-10 anni, l'ho ricordato anche a loro. Siamo arrivati così lontano insieme e a volte bisogna fallire per poi vincere. I nostri calciatori lo impareranno". "Siamo dispiaciuti per essere in questa situazione, siamo delusi ma domani c'è l'ultima partita e vorremmo chiudere questo girone con tre punti – le parole del difensore, Çaglar Soyuncu – Male la difesa? Dispiace aver subito 5 gol in due partite, le critiche ci stanno e dobbiamo affrontarle come squadra". (ITALPRESS). glb/red 19-Giu-21 16:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Verstappen conquista la pole in Francia davanti a Hamilton

Articolo successivo

Verstappen conquista la pole in Francia davanti a Hamilton, Sainz 5°

0  0,00