Euro2020: Austria, Foda “Conosciamo i punti deboli dell’Ucraina”

1 minuto di lettura

Alaba suona la carica: "Vogliamo fare la storia" BUCAREST (ROMANIA) (ITALPRESS) – "Vogliamo vincere questa partita, vogliamo vincere tutte le partite. Ma ovviamente c'è davanti un avversario che vorrà fare lo stesso". Franco Foda, ct dell'Austria, ha grande rispetto per l'Ucraina, rivale domani a Bucarest in quello che è di fatto uno scontro diretto per accedere agli ottavi di Euro2020. "Li conosciamo bene, sono migliorati molto sotto la guida di Shevchenko e hanno giocatori di qualità top – ha aggiunto – Ma come ogni squadra, hanno dei punti deboli, noi li abbiamo trovati e li sfrutteremo". In attacco, scontata la squalifica, tornerà titolare Arnautovic. "Dobbiamo creare più spazi e migliorare il nostro gioco verticale, nell'ultima partita siamo mancati nel passaggio finale e questa sarà la chiave per crescere davanti". "Mi basta guardare in faccia ogni nostro giocatore per vedere l'importanza di questa partita – sono invece le parole di David Alaba – Vogliamo fare la storia. L'Austria non ha mai superato una fase a gironi agli Europei, il morale è alto e abbiamo tutti fame di vittoria". (ITALPRESS). glb/red 20-Giu-21 17:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, 881 nuovi casi e 17 decessi. Tasso di positività allo 0,58%

Articolo successivo

Madame, polemica sui social per un Tweet: «Non mi alzo per fare una foto con chi non compra i miei cd»

0  0,00