Tokyo2020: tifosi locali ammessi alle gare ma limite 10mila spettatori

1 minuto di lettura

Non sarà possibile superare il 50% della capienza di ciascun impianto ROMA (ITALPRESS) – I cittadini giapponesi potranno assistere dal vivo ai Giochi Olimpici di Tokyo2020. Questo l'esito della riunione tra il Comitato Olimpico Internazionale, il Comitato Paralimpico Internazionale, il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020, il Governo Metropolitano di Tokyo e il Governo giapponese, in cui sono stati fissati anche i limiti degli spettatori: ogni impianto potrà riempirsi fino al 50% della capienza, con un tetto massimo di 10mila tifosi, anche se gli studenti invitati e i loro supervisori non saranno conteggiati in questi numeri. Tuttavia, le cose potrebbero cambiare se le istituzioni dovessero imporre nuove misure restrittive per frenare la diffusione del Covid-19. Dalla riunione odierna sono emerse altre indicazioni: l'obbligo di indossare le mascherine in ogni luogo olimpico ed evitare assembramenti, il divieto di parlare ad alta voce o gridare e la necessità di ridurre al minimo gli spostamenti degli spettatori per raggiungere gli impianti e tornare poi a casa. Per quanto riguarda i Giochi Paralimpici, il 16 luglio si terrà una nuova riunione per adottare le misure sullo stesso tema degli spettatori. (ITALPRESS). pal/red 21-Giu-21 12:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Emergenza bare a Palermo, Faraone: “Chiediamo a Guerini di mobilitare Esercito”

Articolo successivo

Per gli anziani nell’era Covid meno stress con la “longevità attiva”

0  0,00