Euro2020: Portogallo. Santos “Dopo ko con Germania abbiamo reagito”

2 minuti di lettura

I portoghesi si giocano tutto, Pepe "Il destino è nelle nostre mani" BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – "Eravamo tutti delusi dopo la gara contro la Germania. Tutti si sentono responsabili di quanto accaduto e il giorno dopo i giocatori hanno reagito bene. Ci sono momenti in cui anche le migliori squadre non rispondono bene alle sconfitte". Così Fernando Santos, commissario tecnico del Portogallo, intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida di domani contro la Francia. Una gara che per la formazione lusitana sarà decisiva: "Sabato, quando abbiamo giocato, faceva un caldo incredibile. Qui ci sono 35° e i giocatori devono recuperare. Abbiamo analizzato la partita persa con la Germania e siamo giunti alla conclusione che non stavamo giocando come sappiamo fare". "Qualcosa non va se una squadra subisce tre gol una sola una volta in 58 partite e poi ne subisce quattro per la prima volta. Bisogna sia attaccare che difendere bene", ha aggiunto Santos. In vista della delicata partita contro la Francia ha parlato anche il difensore Pepe: "Possiamo contare solo su noi stessi per passare il turno. Questa è la cosa più importante. Sappiamo che sarà dura ma cercheremo di passare il turno". "Dovremo iniziare ad essere la squadra che siamo sempre stati, mostrando solidità e coraggio. Dobbiamo fare quello che chiede il mister, la Germania è una squadra tosta. Possiamo prendere sei punti su nove possibili in un girone difficile. Possiamo non apparire al meglio ma non siamo così male", ha concluso Pepe. (ITALPRESS). mra/pdm/gm/red 22-Giu-21 17:32

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Sport – 22/6/2021

Articolo successivo

Bosch, in Italia nel 2020 fatturato di due miliardi

0  0,00