Euro2020: Insigne “Sogno un gol a Wembley ma l’importante è vincere”

2 minuti di lettura

L'esterno del Napoli "Studiamo l'Austria ma pensiamo a noi" FIRENZE (ITALPRESS) – "Un gol decisivo a Wembley? È il sogno di tutti fare gol in questi grandi stadi, spero in una grande partita con la squadra e anche se non arrivasse il gol l'importante è vincere le partite". Questo il messaggio lanciato dall'attaccante azzurro Lorenzo Insigne dal ritiro della Nazionale italiana di calcio a Coverciano, a tre giorni dagli ottavi di finale in programma a Wembley contro l'Austria. "Abbiamo visto qualche partita del loro girone, è una squadra che corre e pressa tanto, e che ha aggressione quando perde palla – ha aggiunto l'esterno del Napoli – Dobbiamo studiarla ma dobbiamo pensare a quello che dobbiamo fare noi perché è la cosa piu' importante. La prepareremo come le altre partite cercando di andare a Londra a fare una grande prestazione. La nostra forza è il gruppo. Nulla da togliere al fatto che ci sono giocatori di qualità come Jorginho che viene da anni stupendi al Chelsea avendo vinto Europa League e Champions League da protagonista. Lui da Pallone d'Oro? Non spetta a me decidere, spero che entri nella lista. Mi farebbe piacere. Lo chiamiamo il professore e siamo contenti che ce l'abbiamo noi". Insigne si è poi soffermato sul momento personale: "I giovani stanno vivendo una loro favola e per noi è un bene perché ci stanno trasmettendo il loro entusiasmo – ha spiegato l'attaccante azzurro – Io sono un po' piu' grande e sto vivendo anche io una favola perchè sto facendo la mia prima competizione da protagonista. Sto dando il 100% per ripagare la fiducia della squadra e del mister per arrivare ad un solo obiettivo. La maglia numero 10? La vivo con orgoglio, ma gioco con spensieratezza per viverla al meglio. Mancini ci dà tanti consigli, non solo a me. Dobbiamo ascoltarlo per fare al meglio possibile". (ITALPRESS). lc/pal/red 23-Giu-21 14:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Motomondiale, ad Assen Gerloff sostituirà l’infortunato Morbidelli

Articolo successivo

Lavoro, Orlando: “Dal G20 messaggio in sintonia con i contenuti del Pnrr”

0  0,00