F.1: GP Stiria. Sainz “Questa pista non perdona gli errori”

1 minuto di lettura

Sull'ambientamento a Maranello "Mi sono sentito a subito a casa" SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – "Il circuito di Spielberg è tanto semplice quanto impegnativo, perché è talmente corto che non perdona alcun tipo di errore. Si gira in poco più di un minuto, i punti per sorpassare non mancano e le tre zone DRS permettono a chi attacca di essere ancora più aggressivo. Per questo spesso a Spielberg abbiamo visto gare ricche di spettacolo". Così Carlos Sainz, pilota della Ferrari, alla vigilia del GP di Stiria di Formula 1. Sull'ambientamento presso la scuderia di Maranello: "Mi sono sentito a casa immediatamente, forse anche perché si tratta di un team italiano – prosegue lo spagnolo – Fin dai primi incontri di dicembre la relazione con gli ingegneri è stata buona e si è cementata giorno dopo giorno a partire dal primo test svolto a Fiorano. Credo che il mio affiatamento con la squadra si sia visto nelle prime gare di questa stagione". Infine Sainz si è soffermato sulla gestione delle energie visti i numerosi weekend di gara in calendario: "Quando sono in pista non sento la stanchezza o lo stress, perché sto facendo quello che mi piace, ma indubbiamente si tratta di tanti Gran Premi che, soprattutto per i ragazzi della squadra, si fanno sentire", chiosa. (ITALPRESS). spf/gm/com 24-Giu-21 19:01

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Verratti “In azzurro diamo il massimo e pensiamo in grande”

Articolo successivo

Covid, 927 nuovi casi e 28 decessi in 24 ore

0  0,00