Basket: l’Italia vola a Belgrado senza Akele, Candi e Spagnolo

1 minuto di lettura

Sacchetti porta 14 azzurri, poi gli ultimi 2 tagli per il Preolimpico ROMA (ITALPRESS) – A meno di una settimana dall'esordio contro il Senegal a Belgrado (30 giugno) Meo Sacchetti continua a dare una fisionomia sempre più precisa al roster che dovrà affrontare il torneo Preolimpico. Il CT ha infatti autorizzato Nicola Akele, Leonardo Candi e Matteo Spagnolo a lasciare il raduno, tenendo con sé i 14 Azzurri che questa mattina volano in Serbia per iniziare l'ultima fase di avvicinamento al FIBA Olympic Qualifying Tournament. Il commissario tecnico effettuerà gli ultimi due "tagli" a ridosso dell'inizio del torneo, previsto per il 29 giugno con i match tra Senegal-Portorico e Serbia-Repubblica Dominicana. Il torneo sarà trasmesso in diretta su Sky Sport HD. Tutte le gare degli azzurri saranno in diretta anche su Rai Sport. I 14 convocati per il raduno di Belgrado sono Marco Spissu, Niccolò Mannion, Stefano Tonut, Nicolò Melli, Simone Fontecchio, Amedeo Tessitori, Giampaolo Ricci, Awudu Abass, Riccardo Moraschini, Michele Ruzzier, Michele Vitali, Achille Polonara, Mouhamet Rassoul Diouf e Alessandro Pajola. (ITALPRESS). pal/com 25-Giu-21 08:49

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Dall’1 luglio in libreria e negli store digitali “La mafia che canta”

Articolo successivo

Paul George rilancia i Clippers in gara-3, Suns avanti 2-1

0  0,00