Tennis: Camila Giorgi si ritira in semifinale a Eastbourne

1 minuto di lettura

La marchigiana getta la spugna sotto 4-5 nel primo set contro l'estone Kontaveit EASTBOURNE (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Si ferma la corsa di Camila Giorgi al "Viking International", Wta 500 dotato di un montepremi di 565.530 dollari in corso sui prati del Devonshire Park di Eastbourne, in Gran Bretagna (ultimo appuntamento del circuito rosa insieme a Bad Homburg per rifinire la preparazione in vista di Wimbledon). In campo per la semifinale contro l'estone Anett Kontaveit, numero 27 del ranking, la 29enne di Macerata è stata costretta al ritiro mentre era sotto 4-5 nel primo set. La Giorgi non riesce così a portare a termina una settimana fin qui da incorniciare, iniziata dalle qualificazioni e illuminata poi da due vittorie su top ten, Pliskova e Sabalenka. Con la coscia sinistra ancora abbondantemente fasciata, la tennista marchigiana aveva perso la battuta all'ottavo gioco, lasciando che la rivale andasse a servire per il primo set, ma era subito riuscita a piazzare il contro-break. Al cambio campo, però, la richiesta di parlare con il trainer e la decisione di ritirarsi. Per la Giorgi – che non raggiungeva il penultimo atto di un appuntamento Wta da Palermo 2020 (agosto), il torneo della ripartenza del tour dopo il lock-down – era la 15esima semifinale in carriera, la quinta in un "500". Grazie a questo risultato da lunedì risalirà al numero 62 del ranking. (ITALPRESS). glb/red 25-Giu-21 16:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Cardiochirurgia, la nuova frontiera è mini-invasiva

Articolo successivo

Tg Sport – 25/6/2021

0  0,00