Ciclismo: Cassani “A Tokyo speriamo in un paio di medaglie”

2 minuti di lettura

"Nibali? Se è quello che conosciamo tutti, verrà con noi" FIRENZE (ITALPRESS) – "Andiamo a Tokyo con la speranza di conquistare un paio di medaglie". A meno di un mese dai Giochi Olimpici, Davide Cassani confida di potersi togliere delle belle soddisfazioni con l'Italbici. "Avremo due ottime nazionali per la pista, sia in campo maschile che femminile – confida all'Agenzia Italpress il ct azzurro, oggi a Fiesole in occasione del 'Trofeo Tommasino Bacciotti' – Sono stato l'altro giorno a Montichiari e il quartetto maschile si sta allenando benissimo: c'è l'ambizione di puntare ad una medaglia anche se sarà complicato. Abbiamo poi Filippo Ganna che è una pedina molto importante nella cronometro mentre nella prova in linea ci sono campioni davvero forti per cui sarà molto complicato puntare al successo, così come fra le donne con la Longo Borghini". Quella giapponese "sarà un'Olimpiade particolarissima, avremo la necessità di fare i tamponi tutti i giorni, non sappiamo ancora se potremmo allenarci quando arriveremo lì ma sembra di sì – ha proseguito Cassani – Partiremo, se tutto andra' come deve andare, il 17 luglio dopo che quattro titolari dovrebbero partecipare al Giro di Sardegna". Nel frattempo in Francia è scattato il Tour de France. "Ieri è stata una giornata sfortunata perché ci sono state due maxi cadute – ha detto ancora Cassani – Purtroppo Sonny Colbrelli non è riuscito a fare la volata mentre Vincenzo Nibali ha dato segnali di ripresa. L'ho visto bene e quindi c'è la possibilità di rivederlo ai Giochi. Vedremo nei prossimi giorni, perché se Nibali è quello che conosciamo tutti, farà parte della Nazionale per Tokyo". (ITALPRESS). lc/glb/red 27-Giu-21 15:21

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Quartararo trionfa ad Assen, doppietta Yamaha con Vinales

Articolo successivo

Strage Ustica, Merola “Draghi dia una mano per chiedere verità a Paesi alleati”

0  0,00