I Suns sbancano Los Angeles e vedono la finale Nba

2 minuti di lettura

Phoenix vince 84-80 gara-4 e ora guida 3-1 contro i Clippers NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Phoenix a un passo dalla finale Nba. Devin Booker e compagni vincono una fondamentale gara-4 contro i Clippers sbancando Los Angeles per 84-80: avanti 3-1 nella serie finale della Western Conference, domani i Suns potranno giocarsi il primo match ball. Punteggio molto basso in una sfida piena di tensione, con i Clippers che chiudono il primo tempo sotto di 14 punti e soprattutto segnandone appena 36, minimo storico per la franchigia nei play-off. Nel terzo quarto Los Angeles prova a scuotersi, mette a segno un parziale di 30-19 e rientra in gara. Gli ultimi 12 minuti sono pieni di errori da una parte e dall'altra: Phoenix tira con il 21% (4/19), Los Angeles fa addirittura peggio con 3/19 e così si spiega la vittoria dei Suns, lanciati verso l'ultimo atto della stagione Nba. Miglior marcatore di Phoenix è Devin Booker, unico a trovare il canestro con regolarità con 25 punti e 8/22 al tiro prima di uscire per falli nel finale. Altrettanto importante un Deandre Ayton che ha dominato sotto i tabelloni con 22 rimbalzi, di cui 9 in attacco, ma anche 19 punti a referto con 8/14 dal campo e un prezioso apporto difensivo. Chris Paul è invece ancora impreciso dal campo (6/22 dal campo per 18 punti totali), ma freddissimo nel finale dalla lunetta (6/7). Per lui anche 7 assist utili a superare Dennis Johnson al 12° posto all-time per passaggi smarcanti consegnati nei play-off (1.007 contro 1.006), e con Michael Jordan ora nel mirino. I padroni di casa, invece, hanno trovato il canestro soltanto nel terzo quarto. Una prestazione insufficiente per i Clippers, così come è insufficiente la prestazione di Paul George (5/20 al tiro, addirittura 1/9 da tre e 12/18 dalla lunetta), comunque il più prolifico dei suoi con 23 punti. Gara-5 si giocherà nella notte italiana tra lunedì e martedì: i Suns vogliono tornare in finale Nba dopo 28 anni, Los Angeles proverà a mantenere viva la serie per riportarla allo Staples per gara-6. (ITALPRESS). pal/red 27-Giu-21 09:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Euro2020: Acerbi “Contro l’Austria brutti ma efficaci”

Articolo successivo

Mattarella “Dovere della Repubblica ricostruire completamente i fatti”

0  0,00