Euro2020: Capello “Meglio affrontare il Belgio che il Portogallo”

2 minuti di lettura

"Ma l'Italia ha una rosa con una qualità dei giocatori molto alta" ROMA (ITALPRESS) – "Il Belgio non gioca a viso aperto, gioca su Lukaku, e speriamo che De Bruyne non recuperi perchè è l'uomo che fa la differenza. Inoltre quando si mettono in area di rigore a difendere, sono difficili da battere. Non sarà una partita semplice ma sarebbe stato più difficile col Portogallo: la tecnica dei portoghesi ci avrebbe creato più difficoltà". Per Fabio Capello, ospite di "Radio Anch'io Sport" su RadioUno, per quanto sia un rivale tosto, il Belgio potrebbe essere più alla portata degli azzurri rispetto ai lusitani, eliminati ieri dai Diavoli Rossi. "Avendo qualità e molti ricambi, l'Italia può andare avanti – continua – Ha una rosa con qualità, forse solo il Portogallo aveva una rosa con altrettante possibilità di fare dei cambi per migliorare la prestazione della squadra e cambiare le partite. La qualità dei giocatori dell'Italia è molto alta e abbiamo un allenatore che sa leggere le partite e che con qualche sostituzione può mettere in difficoltà gli avversari, lo ha fatto molto bene con l'Austria". E tornando al Portogallo e all'eliminazione di Ronaldo, Capello osserva: "Vuole vincere, trasmette questa voglia e ieri ha fatto di tutto perchè la squadra superasse il turno. Non era il Ronaldo dell'ultimo periodo alla Juve, che mi sembrava immalinconito. Credo sia stato un colpo per lui essere eliminato dall'Europeo". (ITALPRESS). glb/red 28-Giu-21 09:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Euro2020: Zoff “Non sarebbe fallimento non vincere”

Articolo successivo

Variante Delta, per Ricciardi “i vaccini potrebbero non bastare”. E allora come se ne esce?

0  0,00