Euro2020: Nazionale. Chiellini “Pronti per fare una grande partita”

2 minuti di lettura

"La gara si deciderà sui dettagli, vincerà chi sbaglierà di meno" MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) – "Lo stadio dove giocheremo è bellissimo. C'è la sensazione di essere pronti per un grande evento, siamo contenti di allenarci qui". Così Giorgio Chiellini, difensore e capitano dell'Italia, intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida dei quarti di finale di Euro2020 contro il Belgio, in programma domani alle 21 all'Allianz Arena. Una gara contro la formazione prima nel ranking: "Sarà sicuramente una grande partita – ha aggiunto Chiellini -. Sono contento di essere di nuovo a disposizione, per me è importante esserci. Questo è un grande gruppo, il mister avrà tanti dubbi nella testa. Tutti i ragazzi possono ambire a giocare, chiunque scenderà sarà pronto per Lukaku e tutti gli altri senza snaturare il nostro gioco. Sono sicuro che faremo una grande partita". Gli azzurri fin qui hanno fatto un cammino di sole vittorie all'europeo, ma contro l'Austria hanno anche imparato a soffrire: "C'è grande voglia di fare bene e di raggiungere il risultato passando partita per partita. Domani ognuno cercherà di portare la propria nazione più avanti possibili. Siamo due squadre forti, la gara si deciderà sui dettagli, vincerà chi sbaglierà di meno". Sfida nella sfida che potrebbe esserci all'interno del match quella tra il bomber belga Lukaku e il difensore azzurro: "C'è grande rispetto per lui, ha fatto una grande stagione all'Inter. E' cresciuto, è diventato un giocatore determinate. Il Belgio non è solo Lukaku. Prepareremo la partita come sempre abbiamo fatto, ma con un occhio di riguardo per i loro giocatori che hanno grande qualità. Stasera dormiremo tranquilli, sia io che Romelu (ride, ndr)". (ITALPRESS). mra/gm/red 01-Lug-21 18:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La ripresa del turismo residenziale tarda ad arrivare

Articolo successivo

Assegno temporaneo per i figli, da oggi le domande

0  0,00