Calcio: Kroos dice basta con la nazionale tedesca “È stato un onore”

1 minuto di lettura

"Voglio concentrarmi sul Real e sulla mia famiglia" MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) – La voce si era diffusa già dopo l'eliminazione della Germania da Euro2020 per mano dell'Inghilterra (2-0) ed oggi è arrivata la conferma: Toni Kroos non vestirà più la maglia della nazionale tedesca. "Ho giocato con la Germania 106 volte. Non ci saranno altre apparizioni – ha scritto Kroos sui social -. Mi sarebbe piaciuto molto che fossero state 109 raggiungendo, e trionfando, nella finale dell'Europeo. La decisione l'avevo già presa da tempo". "Il motivo principale e che voglio concentrarmi completamente sui miei obiettivi con il Real Madrid nei prossimi anni. Voglio anche essere più un marito e padre. È stato un grande onore per me indossare questa maglia per così tanto tempo. L'ho fatto con orgoglio e passione. Grazie a tutti i fan e i follower che mi hanno supportato. E grazie a tutti i critici per le loro motivazioni che mi hanno dato. Infine, vorrei ringraziare in particolare il ct Loew – ha concluso Kroos -. Mi ha reso un giocatore della nazionale e un campione del mondo. Si è fidato di me. Abbiamo scritto una storia di successo per diversi anni. È stato un onore, adesso auguro buona fortuna e tanti successi al nuovo ct Hansi Flick". (ITALPRESS). mra/glb/red 02-Lug-21 15:44

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Decisa la formazione azzurra di nuoto per i Giochi di Tokyo

Articolo successivo

M5S, Renzi “Conte e Grillo si inventeranno una fragile tregua”

0  0,00