In Nba i Bucks vincono e vanno 3-2 sugli Hawks di Gallinari

1 minuto di lettura

Assenti Young da una parte e Antetokounmpo dall'altra, bene l'italiano MILWAUKEE (USA) (ITALPRESS) – I Bucks vincono gara-5, per 123-112, e si portano avanti per 3-2 sugli Hawks nella finale di Eastern Conference della Nba. Al Fiserv Forum, nel cuore di Wisconsin, i padroni di casa, privi del greco Giannis Antetokounmpo, si impongono grazie a una partenza bruciante. Ben 33 punti a referto per Brook Lopez, seguito nel suo team da Khris Middleton, a quota 26. Per Atlanta, invece, il miglior realizzatore di giornata è Bogdan Bogdanovic, con 28 punti a tabellino. Ancora assente negli ospiti la stella Trae Young, in evidenza Danilo Gallinari. L'italiano ha guidato, assieme al tuttofare serbo, il tentativo di rimonta degli Hawks, mettendo a segno 19 punti. Dopo il +14 del primo quarto in favore dei Bucks, infatti, gli ospiti sono riusciti ad andare all'intervallo a -9. Nella terza frazione, però, Milwaukee è tornato a +13 e poi ha amministrato il vantaggio nell'ultimo parziale. Nella notte fra sabato e domenica andrà in scena gara-6 con match point per i Bucks. Per Milwaukee, quindi, febbre alta: non disputano una finale Nba dagli anni 70. (ITALPRESS). pdm/red 02-Lug-21 09:02

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Appalti, Giovannini “Il mondo è cambiato, serve innovazione”

Articolo successivo

Salvini “Giusto aiutare il calcio, a settembre stadi riaprano”

0  0,00