Calcio: Monza. Presentato Stroppa, Galliani “Abbiamo squadra forte”

2 minuti di lettura

"In questa anomala stagione tutti vendono e nessuno acquista" MONZA (ITALPRESS) – La parola serie A è scaramanticamente bandita nella lunga presentazione del nuovo Monza 2021/2022. Eppure sia in Adriano Galliani, che nel neo mister Giovanni Stroppa e nel Ds Filippo Antonelli ben si comprende l'amarezza per la mancata promozione che alla 38esima giornata dello scorso campionato sembrava fatta. Adriano Galliani ha più volte ripetuto che la mancata promozione in A dopo una stagione, quella appena conclusa ricca di soddisfazioni, è legata ad un solo gol, quel maledetto 3-0 subito ai playoff a Cittadella, con il ritorno che ha visto la squadra dell'ex mister Brocchi vincere per 2-0. "C'è molta intesa fra me e Stroppa – dice Galliani – vedremo insieme dove ci porta il mercato. Abbiamo 36 tesserati, potremmo schierare tre squadre. In questa anomala stagione di calciomercato tutti vendono e nessuno acquista. Questo per noi è un problema". Concordano Galliani e Stroppa nel sostenere che la Serie B italiana equivale ad una A2 ed è quindi difficile centrare il passaggio nella massima serie. "Abbiamo esperienza – aggiunge Galliani – con capacità ed entusiasmo ci presentiamo al via con una squadra forte". Non manca una tirata d'orecchie ai giornali locali sempre critici verso il Monza e Brocchi, ricordando che hanno riportato il Monza in B dopo 19 anni. "Abbiamo riconfermato gran parte della rosa – incalza Galliani – siamo riusciti a trattenere il portiere De Gregorio e siamo in dirittura d'arrivo con l'Inter per il terzino Pirola. L'unico acquisto ad oggi è quello di Brescianini". (ITALPRESS). pfr/mra/gm/red 05-Lug-21 16:56

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mattarella: “Legame unico tra Italia e Francia”

Articolo successivo

E’ morta Raffaella Carrà

0  0,00