Euro2020: Coronavirus, Locatelli “Rischioso giocare in Inghilterra”

2 minuti di lettura

Il presidente Css: "La variante Delta è marcatamente più contagiosa" ROMA (ITALPRESS) – "Indubitabilmente il Regno Unito è uno dei paesi che ha la circolazione del virus maggiore, con una percentuale di casi della variante Delta più elevata. Io mi sarei orientato su paesi con circolazione virale più limitata, anche perché la capienza per semifinali e finale è piuttosto elevata". Così Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, circa la decisione dell'Uefa di confermare la 'final four' di Euro2020 a Londra nonostante l'aumento dei casi in Inghilterra per la variante 'Delta' del Covid-19. "Il rischio c'è – spiega il professore bergamasco, tifoso dell'Atalanta, ai microfoni di "Radio Anch'io Sport", su Rai RadioUno – Non dobbiamo dimenticare che la variante Delta è marcatamente più contagiosa del ceppo precedente, siamo nell'ordine del 60%, e può provocare infezione e patologia in chi ha avuto una sola dose del vaccino. Con due dosi, la copertura rispetto all'infezione della variante Delta supera anche il 95%". Circa la ripresa del prossimo campionato, Locatelli suggerisce di adottare "il principio della gradualità, che ci ha guidato in queste ultime settimane e che si è rivelato vincente. Abbiamo tutti voglia di riappropriarci della nostra socialità, ma una ripresa con un riempimento progressivo degli stadi credo sia la via maestra, così come già indicato per gli incontri degli Europei nel nostro paese". Locatelli, infine, approva la decisione della Nazionale di rientrare comunque a Coverciano: "In Italia c'è maggiore sicurezza, la curva dei contagi è tra le più basse d'Europa". (ITALPRESS). mc/red 05-Lug-21 09:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sovranismo, una parola usata a giorni alterni. Ecco cosa c’è dietro

Articolo successivo

Euro2020: Gentile “Vedo la Nazionale in finale contro l’Inghilterra”

0  0,00