Euro2020: Gentile “Vedo la Nazionale in finale contro l’Inghilterra”

2 minuti di lettura

L'ex difensore azzurro: "Chiellini come il sottoscritto? Ci può stare" ROMA (ITALPRESS) – "Chiellini come il sottoscritto? Ci può anche stare, è un ottimo difensore, lo ha dimostrato fino ad oggi e va bene così. I paragoni sono sempre difficili ma lui è uno dei difensori più forti che ci siano adesso". Così Claudio Gentile, ex stopper della Nazionale e della Juventus, ai microfoni di "Radio Anch'io Sport", su Rai RadioUno, commentando il gran cammino dell'Italia di Roberto Mancini a Euro2020. "Sono rimasto entusiasta per l'euforia e la grande voglia di fare gruppo, nel vederli giocare uno per l'altro. E questo è molto importante – spiega Gentile, campione del mondo a Spagna 1982 – Io vedo l'Italia finalista perché la Spagna non mi sembra quella degli anni passati, non ha gioco e calciatori determinanti. Gli iberici non sono un ostacolo duro, Mancini come Bearzot conosce lo spogliatoio e non farà mosse sbagliate". "Vedo l'Italia nettamente favorita e in finale con l'Inghilterra, che sta dimostrando anch'essa di essere all'altezza di vincere l'Europeo. E il fatto che gli inglesi giocano in casa non sarà un vantaggio per loro". Considerata la Francia la delusione maggiore e la Svizzera la sorpresa di questo Europeo, Gentile getta uno sguardo anche sulla Juventus. E su Cristiano Ronaldo: "Credo che rispetterà il contratto per un altro anno e poi cambierà squadra. E, come ultimo anno, credo che darà il massimo. Vedremo però cosa deciderà la società". (ITALPRESS). mc/red 05-Lug-21 09:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Euro2020: Coronavirus, Locatelli “Rischioso giocare in Inghilterra”

Articolo successivo

Calciomercato: Neto pronto a salutare il Barcellona, Arsenal in pole

0  0,00