Euro2020: Spagna. Dani Olmo “Psicologo ci aiuta, Italia squadra forte”

2 minuti di lettura

"Conosciamo Barella, Chiesa e gli altri, ma siamo preparati a tutto" LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Se dovessi segnare il gol che ci porta in finale, lo festeggerò con la squadra e tutti i tifosi dedicandolo alla mia famiglia". A dirlo è il fantasista della Spagna, Dani Olmo, intervistato da 'Marca' in vista della semifinale di Euro2020 contro l'Italia, in programma a Wembley domani alle ore 21. "Se un mese fa mi avessero detto che saremmo arrivati in semifinale non ci avrei creduto ma siamo qui per meriti nostri. Contro l'Italia sarà una grande partita". Il calciatore di proprietà del Lipsia si è poi soffermato sul gruppo: "Abbiamo creato un gruppo incredibile, sia a livello umano che calcistico. Abbiamo fatto molta strada ma adesso c'è ancora la cosa più importante e difficile da fare, ma siamo fiduciosi e vogliamo dare il massimo". Tra i segreti della Spagna, rivela Olmo, c'è anche lo psicologo: "C'è chi dice che i rigori sono una lotteria ma non è così, ci si allena anche sui rigori. Io ero sicuro che avremmo vinto, mi fidavo di Unai e di tutti i compagni. Busquets ha preso il palo al primo penalty, è stato sfortunato ma sapevo che tutto sarebbe andato bene". "Quando è toccato a me ero tranquillo, avevo segnato i rigori in allenamento e sapevo dove tirarlo. In quel momento ci sei tu e il portiere e sapevo che dipendeva da me. Il nostro psicologo Joaquin ci ha aiutato tutti e io ho anche uno psicologo personale, Lorena Cos. E' quasi impossibile azzerare la pressione quando calci un rigore ma si possono allenare altri fattori". "Giocare una fase finale di un europeo è come un sogno – ha concluso Olmo -. Conosciamo bene Barella, Chiesa e gli altri. L'Italia è una squadra molto forte, lo hanno dimostrato, ma siamo preparati a tutto. È una squadra molto completa, che ha giocato ad un buon livello sin dal primo giorno di questo europeo, sarà una gara molto bella. Sia noi che loro siamo cresciuti molto". (ITALPRESS). mra/mc/red 05-Lug-21 14:11

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

A tempo e malpagati: sui concorsi per la PA inciampa persino il governo Draghi

Articolo successivo

Berrettini ai quarti di finale a Wimbledon

0  0,00