Udine, basse ricadute al suolo da incendio Fagagna

1 minuto di lettura

TRIESTE (ITALPRESS) – "Le misure eseguite con il contaparticelle hanno confermato le basse ricadute al suolo (anche nel punto di massima esposizione) ipotizzate dal centro di modellistica dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa) a seguito delle informazioni ricevute dalla squadra del dipartimento di Udine presente sul posto". A renderlo noto è l'assessore alla Difesa dell'ambiente, energia e sviluppo sostenibile del Friuli Venezia Giulia, Fabio Scoccimarro. Come ha spiegato lo stesso Scoccimarro, l'Arpa è intervenuta questa mattina a Fagagna dove è divampato un vasto incendio in una ferramenta, causando il propagarsi di un'alta colonna di fumo denso e nero. (ITALPRESS). mgg/com 05-Lug-21 16:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il faro del fisco sulle false fatturazioni

Articolo successivo

Honda Civic Type R limited edition

0  0,00