In MotoGp cancellato il Gp d’Australia, si corre Portimao bis

1 minuto di lettura

Modificato il calendario internazionale a causa del Coronavirus ROMA (ITALPRESS) – "Cancellato il Red Bull Australian Motorcycle Grand Prix". Lo hanno reso noto la Fim, l'Irta e la Dorna Sports, che organizzano il circo della MotoGp. "L'attuale pandemia da Covid-19 e le conseguenti complicazioni di viaggio e restrizioni logistiche non rendono possibile confermare la fattibilità dell'evento, che quindi non sarà presente nel calendario 2021. Il Campionato del Mondo MotoGp non vede l'ora di tornare a correre davanti ai fan australiani lungo il circuito del Gran Premio di Phillip Island nel 2022", hanno precisato Fim, Irta e Dorma Sports. "Il Gran Premio motociclistico della Malesia è stato quindi anticipato e si svolgerà con una settimana di anticipo rispetto a quanto precedentemente programmato e si svolgerà proprio il 24 otobre, al posto del Gp d'Australia", si legga ancora nella nota odierna. "Inoltre, è stato aggiunto il Grande Premio do Algarve al calendario del Campionato Mondiale. La MotoGp tornerà quindi a Portimao (dove era già stata il 18 aprile) dal 5 al 7 novembre, ovvero nella settimana che precede il Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana", hanno puntualizzato infine Fim, Irta e Dorma Sports. (ITALPRESS). pdm/com 06-Lug-21 09:22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il coraggio di esporsi andando controcorrente

Articolo successivo

Coronavirus, in Formula 1 cancellato il Gp d’Australia

0  0,00