Bach in Giappone per Tokyo2020, Governo pronto a “stato di emergenza”

1 minuto di lettura

Diverse gare di molte discipline si disputerranno a porte chiuse TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Il Governo giapponese ha confermato la volontà di istituire un nuovo "stato di emergenza sanitaria" per tutta la durata dei Giochi di Tokyo2020, che dovrebbero iniziare tra due settimane. In pratica dovrebbe andare in scena un'Olimpiade con pochi spettatori o addirittura zero pubblico. I media giapponesi parlano della concreta possibilità di diverse gare di molte discipline da disputare a porte chiuse. "A Tokyo continua ad aumentare il numero di nuovi casi", ha dichiarato Yasutoshi Nishimura, ministro giapponese responsabile della lotta al Covid-19. "Con l'aumento degli spostamenti delle persone, la variante Delta, più contagiosa, rappresenta ormai circa il 30 per cento dei casi di Coronavirus. Questa cifra potrebbe aumentare ulteriormente", ha aggiunto Nishimura. Intanto, il numero uno del Cio, Thomas Bach è arrivato in Giappone per seguire in prima persona i preparativi per i Giochi. (ITALPRESS). pdm/red 08-Lug-21 10:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Rifiuti elettronici, da Erion un appello al Governo con 64 proposte

Articolo successivo

Terna, 18,1 mld investimenti nei prossimi 10 anni

0  0,00