Calcio: Torino. Juric “Cercheremo di migliorare dopo recenti delusioni”

1 minuto di lettura

TORINO (ITALPRESS) – "Quando si arriva da due anni come quelli del Torino, con piazzamenti al 16° e 17° posto, vuol dire che ci sono dei problemi: strutturali, mentali, a livello di giocatori. Bisogna ripartire da questo senza illudere nessuno". Lo ha dichiarato il neo tecnico del Torino Ivan Juric nella conferenza di presentazione. "Mi stuzzica l'idea di lavorare con dei giocatori interessanti che hanno fatto male, perche' mi piace valorizzare le persone con cui lavoro, come e' successo negli ultimi due anni a Verona. Cercheremo di migliorare, proponendo un calcio aggressivo e propositivo. Cambieremo i metodi di lavoro. Quanti passi in avanti faremo lo dira' il tempo, per il momento non mi sento di fissare un obiettivo". Juric ha anche parlato di Belotti. "Visto da fuori, il Belotti degli ultimi mesi non mi e' sembrato il vero Gallo. Il suo contributo per il Torino negli anni e' stato fantastico, ma negli ultimi mesi non ho visto il solito Gallo, quello che spesso risolveva i problemi. Bisogna conoscere le motivazioni, ora deve decidere lui se vorra' essere il mio capitano". (ITALPRESS). gm/red 08-Lug-21 16:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Spalletti “A Napoli calcio e miracoli la stessa cosa”

Articolo successivo

Subaru raggiunge il traguardo di 20 mln di veicoli AWD prodotti

0  0,00