Euro2020: Inghilterra. Uefa apre inchiesta su laser a portiere Danimarca

1 minuto di lettura

Gli inglesi sono anche accusati di aver "disturbato" l'inno danese LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – L'Uefa ha aperto un'inchiesta sulla partita tra Inghilterra Danimarca, a causa del puntatore laser diretto al portiere danese Kasper Schmeichel durante la semifinale di Euro 2020 di mercoledì a Wembley. Le immagini televisive hanno mostrato una luce verde sul viso di Schmeichel poco prima che Harry Kane calciasse un rigore concesso dal direttore di gara nel corso dei supplementari. Schmeichel ha parato il calcio di rigore, ma Kane ha segnato sulla ribattuta, permettendo all'Inghilterra di vincere 2-1 e raggiungere la finale di domenica contro l'Italia. Gli inglesi sono anche accusati di aver "disturbato" durante l'inno nazionale danese innescando dei fuochi d'artificio. "Il caso sarà trattato dall'Organo di controllo, etica e disciplina dell'Uefa", si legge nella nota. (ITALPRESS). mra/gm/red 08-Lug-21 14:27

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Agricoltura, Patuanelli “Contratti filiera per difendere valore prodotti”

Articolo successivo

Berrettini “Semifinale Wimbledon un sogno ma non mi voglio fermare”

0  0,00