Djokovic “Spero che l’Italia vinca solo a Wembley”

1 minuto di lettura

Il finalista di Wimbledon teme Berrettini "Sarà una sfida complicata" LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Contro Shapovalov ha vinto in tre set ma è stata una partita dura, combattuta in ogni fase, con tre frazioni molto tirate". Così Novak Djokovic, a proposito della semifinale di Wimbledon di ieri. Domani nella finale del singolare maschile del Major britannico affronterà il romano Matteo Berrettini, primo italiano nella storia a raggiungere l'ultimo sui prestigiosi prati di Londra. "Non ho mai giocato contro Berrettini in erba. Per ma è la 30esima finale in uno Slam, per lui è la prima. La esperienza speriamo che possa aiutarmi. Lui però sta giocando un grande tennis, con i servizi e i dritti più potenti del circuito. E' molto aggressivo: sarà una sfida molto complicata per me", ha aggiunto il serbo, numero uno del mondo, ai microfoni di Sky Sport. "Forza Italia contro l'Inghilterra. Speriamo che qui a Wimbledon sarà una bella finale ma che l'Italia possa vincere solo quella del calcio, la sera", ha concluso Djokovic. (ITALPRESS). pdm/red 10-Lug-21 14:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Amministrative Milano, Sala “I 5 Stelle correranno da soli”

Articolo successivo

Kane “L’Italia è forte ma possiamo scrivere la storia”

0  0,00