Basket, USA battuti a sorpresa dalla Nigeria, primo ko con africana

1 minuto di lettura

Sconfitti 90-87 a Las Vegas dal quintetto allenato da Mike Brown LAS VEGAS (USA) (ITALPRESS) – Inattesa sconfitta degli Stati Uniti nel match di avvicinamento al torneo di basket di Tokyo 2020. Il Team USA, infatti, sul parquet di Las Vegas, è stato battuto dalla Nigeria 90-87. Un successo memorabile per la squadra africana, prima del proprio continente ad avere la meglio contro il quintetto a stelle e strisce. Allenata da Mike Brown, assistente di Steve Kerr ai Golden State Warriors in NBA) e con sette giocatori che giocano in America, la Nigeria ha mostrato una presenza fisica superiore, soprattutto sotto i canestri con un vantaggio di 46 rimbalzi contro 34 degli statunitensi, compresa una differenza di 13 a 7 sui rimbalzi offensivi. Il playmaker dei Miami Heat Gabe Vincent è stato l'eroe della serata con 21 punti di cui un eccellente 6 su 8 a tre punti e quattro assist. La Nigeria giocherà la sua terza Olimpiade e giocherà nel Gruppo B con Italia, Germania e Australia. (ITALPRESS). tvi/red 11-Lug-21 13:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Crotone, Saro “A disposizione per la squadra”

Articolo successivo

Pil, Visco “Ci aspettiamo recupero oltre metà quanto perso nel 2020”

0  0,00