Euro2020: Boris Johnson condanna insulti razzisti ai giocatori inglesi

1 minuto di lettura

Dura anche la Federcalcio "Chiederemo punizioni severe" LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "I giocatori dell'Inghilterra meritano di essere lodati come eroi, non insultati in modo razzista sui social network. I responsabili di questi terrificanti insulti dovrebbero vergognarsi di sé stessi". Con questo tweet Boris Johnson condanna la rabbia dei tifosi inglesi esplosa nella notte sui social contro Rashford, Sancho e Saka, i tre calciatori che hanno fallito i rigori nella finale contro l'Italia. La posizione del premier britannico è condivisa dalla Federazione calcistica inglese (FA) che su Twitter "condanna fermamente tutte le forme di discriminazione ed è sconcertata dagli insulti razzisti contro alcuni dei nostri giocatori. Chiunque si comporti in modo così disgustoso non è benvenuto nel seguire la squadra. Faremo tutto il possibile per supportare i giocatori sollecitando le punizioni più severe per i responsabili". (ITALPRESS). pal/red 12-Lug-21 09:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Governo, Bettini “Stabilizzare il riscatto italiano”

Articolo successivo

Euro2020: stampa estera celebra azzurri, inglesi affranti

0  0,00