Euro2020: Gravina “Italia simbolo di paese ferito che vuole riprendersi”

2 minuti di lettura

"Gli azzurri sono espressione del rinascimento culturale" ROMA (ITALPRESS) – "Oggi è un onore essere qui al Quirinale, come lo è stato ieri per me aver condiviso con lei l'emozione di una notte indimenticabile. E' stata una gara sofferta che ci ha consentito di alzare la coppa europea 53 anni dopo l'unico successo che avevamo ottenuto". Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, nel corso del suo intervento al Quirinale nel giorno dell'incontro tra la Nazionale e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. "Sono convinto abbia potuto toccare con mano l'eccezionalità di questa squadra e il feeling con gli italiani. E' l'Italia. Ha appassionato milioni di cittadini, gli azzurri sono simbolo di un paese ferito ma con una grande voglia di ripresa – ha detto Gravina -. La pandemia ha messo a dura prova il mondo intero e in Italia abbiamo sofferto molto ma grazie alla sua guida (si riferisce a Mattarella, ndr) abbiamo fatto un percorso di rinascita. Così come ha fatto la Federazione grazie al grande lavoro svolto da Mancini. La grande bellezza mostrata dagli azzurri non è solo di gioco ma anche di valori e amicizia. Auspico che sia fonte di ispirazione per il nostro movimento affinchè si completi il percorso di riforma del nostro sport. E' espressione del rinascimento culturale al quale la Federazione tiene più dei risultati sul campo". "L'Italia è la squadra di tutti, animata da sentimenti veri che comunicano al Paese un senso di coesione e appartenenza. A tutti coloro che hanno contribuito in questi tre anni ad avvicinare i sostenitori all'Italia va il mio ringraziamento. Grazie agli azzurri oggi siamo ancora più orgogliosi di essere italiani", ha concluso Gravina. (ITALPRESS). mra/glb/red 12-Lug-21 17:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, Fontana: “Impatto festeggiamenti? Vedremo tra 10-12 giorni”

Articolo successivo

Mattarella riceve gli Azzurri: “Una vittoria meritata”

0  0,00