Problemi a un ginocchio, niente Tokyo per Federer

2 minuti di lettura

Lo svizzero annuncia via social il forfait per i Giochi GINEVRA (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Dopo Nadal, anche Roger Federer rinuncia ai Giochi di Tokyo. È lo stesso svizzero ad annunciarlo via social: "Durante la stagione sull'erba, sfortunatamente ho avuto una ricaduta al ginocchio e devo accettare di dovermi ritirare dai Giochi Olimpici di Tokyo. Sono enormemente dispiaciuto perchè ogni volta è stato un onore e un momento importante della mia carriera rappresentare la Svizzera. Ho già cominciato il processo di recupero con la speranza di tornare in campo più in là in estate. Auguro alla squadra svizzera le migliori fortune e tiferò da lontano". Federer, 39 anni, vede così sfumare il sogno di conquistare il suo primo oro olimpico individuale. Fuori al secondo turno ad Atene 2004 e ai quarti quattro anni dopo a Pechino – dove però si laureò campione in doppio assieme a Wawrinka -, a Londra 2012 si era dovuto accontentare dell'argento, battuto in finale da Andy Murray mentre a Rio non si era presentato per via di un infortunio al ginocchio sinistro. Federer è poi rimasto fermo per quasi tutto il 2020 per un intervento all'altro ginocchio, rientrando solo dopo gli ultimi Australian Open. A Wimbledon il suo cammino si è interrotto nei quarti contro Hubert Hurkacz. Oltre a Nadal e Federer, fra i big hanno dato forfait per Tokyo anche Sinner, Thiem e Goffin. (ITALPRESS). glb/red 13-Lug-21 18:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

McDonald’s, al via il Roadshow della Sostenibilità

Articolo successivo

Dall’1 agosto stop alle grandi navi a Venezia

0  0,00