Italiano “Darò tutto, voglio una Fiorentina battagliera”

2 minuti di lettura

L'allenatore viola "Trasmetterò ai ragazzi fame, passione e impegno" FIRENZE (ITALPRESS) – "Ho sempre detto che per me il calcio è uguale in tutte le categorie: il cambiamento è nella qualità dei giocatori e in Serie A è tutto ai massimi livelli. Sono convinto che la scelta di venire qui a Firenze mi porterà a dare il cuore: ho ottenuto in questi anni risultati importanti, ringrazio la società viola per questa grandissima opportunità". Così, i conferenza stampa, il neo allenatore del team viola, Vincenzo Italiano. "Darò tutto me stesso. Voglio creare una squadra che sia rispettata da tutti, che sia organizzata e che riesca a dare battaglia in tutte le gare", ha aggiunto Italiano. "Ogni anno ho migliorato la mia posizione, ogni anno ho allenato giocatori di livello migliore e qui ho dal primo all'ultimo giocatori importanti. Per questo per me è un'opportunità grandiosa", ha precisato il nuovo allenatore della Fiorentina. "L'obiettivo per me e la squadra è ottenere una grandissima identità, farci riconoscere in campo e fuori e cercare di creare il più possibile durante le varie partite. Allo stesso tempo dovremo provare a concedere il meno possibile agli avversari. Sono sicuro che se faremo ciò otterremo quello che ho ottenuto negli ultimi tre anni", ha spiegato poi Italiano. "Voglio veder crescere questi ragazzi, che conosco da tre giorni, voglio vederli che si divertono, perché senza divertimento in questo sport c'è la morte sportiva. Le vittorie non può garantirle nessuno, ci sono l'arbitro, il gol sbagliato e l'imponderabile, ma l'impegno, la fame, la passione e la voglia sono cose che trasmetterò ai ragazzi e che sono sicuro che si vedranno", ha affermato infine il tecnico viola. (ITALPRESS). lc/pdm/red 15-Lug-21 13:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Groningen. Arjen Robben si ritira “Scelta molto difficile”

Articolo successivo

Alitalia, ITA sarà operativa dal 15 ottobre

0  0,00