Volley: Simon “Pile ricaricate, voglio provare a vincere tutto”

1 minuto di lettura

Il centrale della Lube: "La prossima stagione sarà dura e stimolante" CIVITANOVA MARCHE (ITALRPESS) – Un campione d'Italia è rientrato alla base. Robertlandy Simon si trova ora a Civitanova Marche dopo un periodo trascorso all'estero con i familiari, tra Francia e Cuba. Il centrale della Cucine Lube non ha ancora esaurito le sue ferie, ma i suoi pensieri vanno già alla prossima stagione, "tanto dura quanto stimolante". Secondo il colosso caraibico, che deve fare i conti con la partenza del suo amico fraterno Leal, tesserato da Modena, il sestetto cuciniero ha le carte in regola per competere su tutti i fronti. "Grazie alla famiglia ho ricaricato le batterie – ha spiegato Simon – Riprenderò gradualmente ad allenarmi per farmi trovare pronto, ma le mie vacanze non sono finite. La Lube in parte ha cambiato pelle, ma è sempre fortissima. I grandi nomi non bastano però a portare trofei, dovremo essere tutti bravi a impegnarci, giocare con grinta ed essere sempre uniti. Per come sono fatto voglio provare a vincere tutto. La Champions fa gola, ma intendo competere sempre ai vertici perché per me contano tutti i trofei e lavoro con i compagni per raggiungere il gradino più alto del podio. Sarà esaltante sfidare rivali sempre più agguerriti". (ITALPRESS). mc/com 16-Lug-21 10:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Aumenta l’incidenza dei casi Covid, Rt sale a 0,91

Articolo successivo

Dalla TV arrotolabile alle smart car, il futuro è a un passo da noi

0  0,00