Tokyo2020: Due calciatori sudafricani primi positivi al Villaggio

1 minuto di lettura

Si tratta di Monyane e Mahlatsi, tutto il team in quarantena TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Sono due calciatori sudafricani i primi atleti a risultare positivi al Covid-19 nel Villaggio Olimpico di Tokyo, cinque giorni prima dell'inizio dei Giochi Estivi. La Federcalcio sudafricana ha confermato che si tratta di Thabiso Monyane e Kamohelo Mahlatsi. Ieri era risultato positivo, invece, l'analista video Mario Masha. Il team sudafricano è in quarantena in attesa di ulteriori risultati dei test. Positivo anche un altro atleta fuori dal Villaggio. "Abbiamo tre casi di positività al Covid-19 qui nel Villaggio, due giocatori e un uomo dello staff – ha dichiarato il team manager sudafricano Mxolisi Sibam – C'è uno screening giornaliero che includeva il test della temperatura e della saliva, Masha e Monyane hanno riportato temperature elevate e test della saliva positivi e sono stati poi portati a fare il test nasale, che tutti noi avevamo inizialmente fatto. Sfortunatamente sono risultati positivi al Covid attraverso quel test". In totale, domenica gli organizzatori hanno segnalato 10 nuovi casi di Covid collegati alle Olimpiadi tra media e personale, che vanno dunque a sommarsi ai 15 di ieri. (ITALPRESS). mc/red 18-Lug-21 12:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Real offre Vinicius al ManUtd, Red Devils vogliono Varane

Articolo successivo

Calciomercato: Icardi in uscita da Psg, Juve pronta a scambio con CR7?

0  0,00