Calcio: Milan. Ballo-Touré “Qui posso crescere, Theo esempio da seguire”

3 minuti di lettura

Il terzino sinistro ex Monaco "Non potevo perdere questa occasione" MILANO (ITALPRESS) – "Sono contento di essere qui, in questo un grande club". Queste le prime parole da giocatore del Milan, Fodé Ballo-Touré, presentato oggi. Il terzino, arrivato in rossonero dal Monaco, ha già sostenuto i primi allenamenti in gruppo. "All'inizio c'è stato un contatto tra Maldini e il mio agente, ma non credevo realmente a un interesse del Milan – ha raccontato Ballo-Touré -. Me ne sono reso conto soltanto quando sono arrivato a Milano e ho conosciuto le persone del club. La presenza di Paolo è stata importante, è un riferimento non solo a livello calcistico ma anche umano. Non potevo lasciar passare questa opportunità. Lavorerò tanto, migliorerò e poi sarà l'allenatore a decidere chi far giocare. In Francia il campionato è molto fisico, intenso, qui il gioco è molto più tattico e serve molta concentrazione dall'inizio alla fine". Laterale mancino, Ballo-Tourè sarà il vice Theo Hernandez: "Sono stato accolto benissimo, già conoscevo alcuni compagni. Pensavo che l'italiano fosse una lingua difficile ma pian piano inizio a capirlo sempre di più. Il mister si è dimostrato molto disponibile nei miei confronti e mi ha spiegato cosa vuole da me". Il gioco di Pioli fa sì che i terzini si spingano con costanza in avanti, per Ballo-Touré questo non è un problema: "Il mister tiene molto ai terzini, nel suo gioco sono molto importanti, ma ciò che conta è avere attenzione, rigore, costanza e saper spingere nei momenti in cui è richiesto. Essere qui mi aiuterà molto a crescere. Sicuramente uno dei fondamentali in cui devo migliorare è quello realizzativo, devo affinarmi e crescere sotto questo aspetto, seguendo l'esempio di Theo. Come lui, anche io sono molto veloce, ma ciascuno ha il suo stile in campo. Come dicevo prima, devo provare a segnare quanto lui. In Serie A potrò migliorare notevolmente in entrambe le fasi di gioco, questo campionato mi offre l'opportunità di crescere specialmente a livello difensivo". Tra i nuovi compagni di squadra che conosce già, il terzino ex Monaco, ritroverà anche Maignan: "Sono molto contento. Abbiamo condiviso insieme le esperienze al PSG e al Lille, per me è un fratello, continuerà a essere un punto di riferimento per me e ritrovarlo qui al Milan significa molto". Ballo-Tourè si è infine soffermato sulla scelta del numero 5: "Il 5 e il 3 sono quelli tipicamente assegnati al terzino sinistro, ho scelto il 5". (ITALPRESS). mra/ari/red 22-Lug-21 14:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Palermo, street art per sensibilizzare su anemia falciforme e talassemia

Articolo successivo

Capitani Reggenti e Segretario di Stato di San Marino a Tokyo

0  0,00