Calcio: Torino. Ansaldi “Zero parole, dobbiamo avere umiltà e fame”

1 minuto di lettura

Il granata "Dopo questi ultimi due anni, dobbiamo ricominciare" TORINO (ITALPRESS) – "Dopo questi ultimi due anni, dobbiamo ricominciare a costruire con umiltà e fame. Non dobbiamo fare parole ma dimostrare il nostro valore sul campo". Così il difensore del Torino Cristian Ansaldi, che ha incontrato oggi i giornalisti a Santa Cristina in Val Gardena, sede del ritiro dei granata. "Il nuovo allenatore è molto preparato e ha le sue idee tattiche: dobbiamo essere bravi ad apprenderle rapidamente e a riuscire a mettere in pratica quanto ci insegna. Ho giocato anche con Gasperini e aveva una visione del gioco simile a quella di Juric: le loro squadre giocano in modo semplice ma con grande concentrazione e determinazione", ha aggiunto Ansaldi. "Il mio futuro? Ho sempre detto che mi piacerebbe giocare fino a 40 anni. Se poi potrò farlo qui al Toro sarò ancora più contento", ha concluso il laterale argentino. (ITALPRESS). pdm/com 23-Lug-21 13:06

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Saponara “Feeling con Italiano, potrei dargli ancora una mano”

Articolo successivo

Tg News 23/7/2021

0  0,00