Tokyo2020: Bacosi “Senza pubblico sarà diverso ma per noi è uguale”

1 minuto di lettura

Pronta anche Cainero "Ma qui a Tokyo manca l'atmosfera olimpica" TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – "Sono emozionata di essere qui a difendere il titolo". Lo ha dichiarato l'azzurra dello skeet Diana Bacosi, a Tokyo per i Giochi olimpici al via oggi con la cerimonia inaugurale. L'azzurra, oro a Rio, sarà in gara lunedì. "Durante la competizione di solito non abbiamo così tante folle che guardano i nostri eventi. Di sicuro, le Olimpiadi senza pubblico saranno diverse, ma per noi sarà lo stesso", ha detto la tiratrice umbra. "È un grande onore far parte della famiglia italiana del tiro che mi permette di crescere nello sport e di avere molta esperienza internazionale, come alle Olimpiadi, sono orgogliosa", ha concluso la Bacosi. Pronta anche Chiara Cainero, che di medaglie olimpiche ne ha vinte già due, un oro e un argento: "Ho avuto il Covid quattro mesi fa, è stato un periodo davvero difficile, non riuscivo a pensare alla preparazione agonistica e allora ho provato solo a riposare sperando che tutto andasse bene. Ora sono qui a Tokyo e, pur avendo preso parte a quattro edizioni dei Giochi, posso dire che questa è davvero strana perché manca l'atmosfera olimpica. Io però mi sono preparata come sempre e sono pronta". (ITALPRESS). pal/red 23-Lug-21 09:15

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Egonu “Emozionata per essere portabandiera olimpica”

Articolo successivo

Propaganda di guerra. Ecco cosa unisce Green pass, Orban e Voghera

0  0,00