Vaccino, dall’Ema via libera al Moderna per gli adolescenti

1 minuto di lettura

AMSTERDAM (PAESI BASSI) (ITALPRESS) – Il comitato per i medicinali umani (CHMP) dell'EMA ha raccomandato di concedere un'estensione dell'indicazione per il vaccino anti Covid-19 Spikevax (Moderna) per includere l'uso nell'eta' compresa tra 12 e 17 anni. Il vaccino e' gia' autorizzato per l'uso in persone di eta' pari o superiore a 18 anni. L'uso del vaccino Moderna nei bambini di eta' compresa tra 12 e 17 anni sara' lo stesso delle persone di eta' pari o superiore a 18 anni. Viene somministrato con due iniezioni a distanza di quattro settimane. Gli effetti di Moderna sono stati studiati in uno studio che ha coinvolto 3.732 bambini di eta' compresa tra 12 e 17 anni. (ITALPRESS). sat/red 23-Lug-21 15:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Onaosi, Cimo-Fesmed “Soddisfazione per la nomina del presidente Bianco”

Articolo successivo

Tempi duri per l’artigianato

0  0,00