Tokyo2020: Ciclismo, oro all’ecuadoriano Carapaz nella corsa in linea

1 minuto di lettura

Argento per Van Aert e bronzo a Pogacar, solo 14^ Bettiol TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – L'ecuadoriano Richard Carapaz, vincitore del Giro d'Italia 2019, è il nuovo campione olimpico: suo l'oro nella prova in linea su strada di ciclismo ai Giochi di Tokyo2020. Staccati di oltre un minuto (+1'07"), i primi inseguitori si giocano in volata le altre due medaglie: argento al belga Wout Van Aert e bronzo allo sloveno Tadej Pogacar, fresco vincitore del Tour de France. Il migliore degli italiani è Alberto Bettiol, 14esimo a 3'38" da Carapaz: a lungo nel gruppetto di testa, a una ventina di chilometri dalla fine è stato condizionato dai crampi. Ventesimo Gianni Moscon, 24^ Damiano Caruso. (ITALPRESS). glb/red 24-Lug-21 10:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Stampa inglese, Chelsea pronto a offrire 150 mln per Haaland

Articolo successivo

Solskjaer rinnova col Manchester United fino al 2024

0  0,00