Calcio: Kessie “Altro che andare via, voglio restare per sempre”

1 minuto di lettura

Il centrocampista del Milan: "Orgoglioso di aver scelto questo club" ROMA (ITALPRESS) – Frank Kessie spegne sul nascere i rumors circa un suo possibile addio al Milan e, nonostante la trattativa per il rinnovo del contratto, in scadenza nel 2022, ancora non decolli, fa sapere di non aver alcuna intenzione di lasciare la società rossonera- "Sono orgoglioso di aver scelto questo club e non è mia intenzione andare via – spiega il 24enne centrocampista, ai Giochi Olimpici con la nazionale della Costa d'Avorio – Anzi, voglio restare per sempre. Mi piace tanto quando gli ultrà cantano: 'Un Presidente, c'è solo un Presidente…'. Ecco, io voglio esserlo a vita. Almeno quella calcistica…". Il timore dei tifosi si basa proprio su un rinnovo che ancora non c'è stato: "Capisco, ma devono stare tranquilli. Io mantengo sempre la parola, dovrebbero conoscermi – assicura l'ex Atalanta a 'La Gazzetta dello Sport' – Adesso sono qui a Tokyo per ottenere qualcosa d'importante con il mio Paese, ma appena finita l'Olimpiade torno a Milano e sistemiamo tutto. Non ci saranno problemi. Se ho sentito qualcuno della società in questi giorni?Certo, abbiamo una chat e ci messaggiamo in continuazione con Paolo Maldini e Frederic Massara, conoscono alla perfezione il mio pensiero", chiosa Kessie. (ITALPRESS). mc/red 26-Lug-21 08:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tokyo2020: Tennis. Sonego eliminato al secondo turno

Articolo successivo

Covid, Letta “Patto di maggioranza a sostegno misure del Governo”

0  0,00