Bronzo per l’Italscherma nella spada a squadre donne

2 minuti di lettura

Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria e Alberta Santuccio compongono il quartetto del ct Sandro Cuomo. TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Importante medaglia di bronzo per l'Italscherma. Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria e Alberta Santuccio compongono il quartetto del ct Sandro Cuomo che ha sconfitto per 23-21 la Cina, conquistando il terzo gradino del podio. Si tratta della seconda medaglia olimpica della spada femminile a squadre. La prima, con Elisa Uga, Margherita Zalaffi e Laura Chiesa in squadra, arrivò nel 1996 ad Atlanta e fu argento. "Volevamo questa medaglia piu' d'ogni altra cosa, l'abbiamo vinta da squadra vera" ha detto Rossella Fiamingo. Le ha fatto eco Alberta Santuccio, siciliana come lei: "Sono entrata in un momento delicato ma le mie compagne mi hanno dato grande forza. Siamo un gruppo forte, unito, e insieme abbiamo raggiunto questo storico traguardo". Festeggia "mamma" Mara Navarria: "Desideravo tantissimo questa medaglia, arrivata dopo tanti sacrifici. Mio figlio Samuele ora e' al centro estivo con i suoi amici, io sono a Tokyo. Puo' essere un messaggio anche a tutte le donne che vogliono diventare madre: se ci si organizza al meglio, si puo' fare tutto". Onore e onere di disputare l'ultimo assalto per il bronzo olimpico alla piu' giovane tra gli azzurri della scherma, Federica Isola:"Ho avvertito la responsabilita' di dover chiudere il match, ma non mi sono sentita sola grazie a loro tre. Questa e' la medaglia della squadra, che condividiamo con tutti i nostri maestri, l'intera Nazionale e tutti gli italiani che ci hanno visto". Soddisfatto anche il presidente federale Paolo Azzi. "Una medaglia sofferta e meritatamente conquistata da ragazze splendide, che hanno tirato da vera squadra. Complimenti a loro soprattutto per aver reagito alla grande alla sconfitta con l'Estonia, vincendo il bronzo contro un avversario forte come la Cina". (ITALPRESS). gm/red 27-Lug-21 14:10

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Gravina a Poste Italiane “Ora guardiamo a Mondiali2022”

Articolo successivo

Calcio: Fiorentina. Venuti “No proclami, Italiano può darci tanto”

0  0,00