Tokyo2020: Nuoto. Pilato “Delusa ma esperienza mi farà crescere”

2 minuti di lettura

"Nulla può comunque cancellare la stagione magnifica appena finita" TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – "Finisce qui una delle esperienze più belle della mia vita. Avrei voluto fare di più. È la frase che mi ripeto da due giorni nella testa con le lacrime agli occhi. Sono partita con un obiettivo e purtroppo torno a casa con un pò di delusione. Mi serve per crescere, per maturare e per riuscire meglio la prossima volta". Questo il messaggio pubblicato da Benedetta Pilato, su Instagram, con allegata una foto della sua partenza in aereo verso l'Italia. "Non sarà questo a cancellare la stagione magnifica appena finita, che porterò sempre nel cuore. Un record del mondo, una medaglia importante e l'onore di essere qui, circondata dai Cinque Cerchi, a rappresentare la mia Nazione. Torno con la consapevolezza di quello che valgo e con il sorriso. Non sono brava con le parole e non sono solita nel fare queste cose, ma è proprio nei momenti di difficoltà che ci rendiamo davvero conto di chi ci vuole bene e di chi ci resta vicino a prescindere da tutto. Volevo ringraziare la mia famiglia e il mio allenatore, che in queste due settimane mi è mancato tantissimo. Grazie a tutti e soprattutto a chi aspettava da tanto un mio momento buio, mi aiutate soltanto a fare ancora meglio", ha aggiunto la giovane nuotatrice azzurra. (ITALPRESS). pal/pdm/red 27-Lug-21 09:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tokyo2020: Malagò “Pellegrini serena, in finale nulla è precluso”

Articolo successivo

Green pass. No-vax e sì-vax sono religiosi. Ma la scienza?

0  0,00