Marche, progetto pilota in crowfunding per bonifica mare da plastica

2 minuti di lettura

ANCONA (ITALPRESS) – Una raccolta di fondi, attraverso piccoli contributi, per liberare il mare dalla plastica, partendo dalle acque che bagnano le Marche, utilizzando la tecnologia marchigiana sviluppata dalla Garbage Group (azienda di servizi ecologici e marini dal 1958, armatrice del battello raccogli rifiuti Pelikan). La sperimentazione "civica" è promossa dalla Regione Marche e da Svim, nell'ambito del progetto europeo "Blue Crowdfunding". La campagna di raccolta fondi marchigiana ha come obiettivo minimo di raggiungere 40 mila euro nei 60 giorni dall'avvio, previsto il 15 settembre, attraverso piattaforma online https://www.produzionidalbasso.com. Serviranno per pulire le aree portuali di Fano, Senigallia, Civitanova e la zona di Portonovo di Ancona. Con l'eventuale eccedenza di risorse, verranno coinvolti altri tratti di costa marchigiana. La campagna avrà due testimonial d'eccezione, da sempre legati ai temi ecologici: l'attore e scrittore Giobbe Covatta, lo chef stellato Moreno Cedroni. Si tratta di "un progetto concreto da promuovere perché dobbiamo tutti prendere consapevolezza della dannosità della plastica per la nostra salute. Ci fa piacere essere partner di questa iniziativa che è innovativa ed educativa, chiamando ciascuno a svolgere la propria parte, anche piccola, per fare insieme una cosa grande", ha detto il vicepresidente della Regione Mirco Carloni. Il Crowdfunding civico, ha evidenziato l'amministratore unico Svim Gianluca Carrabs, "è uno strumento innovativo messo a disposizione di un progetto europeo per la tutela del mare e della catena alimentare, dando la possibilità a tutti i cittadini di contribuire. Tra i testimonial, Giobbe Covatta ha rimarcato come "il problema non è convincere qualcuno che il problema esiste: si sa che il problema esiste; non c'è possibilità di nascondersi, vanno individuate le soluzioni e metto a disposizione il mio splendido corpo per pubblicizzare l'iniziativa". (ITALPRESS). fil/com 29-Lug-21 15:56

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Bagarre sul Green pass alla Camera, seduta sospesa dopo protesta Fdi

Articolo successivo

Montano in lacrime “Mi fa paura il salto nel buio”

0  0,00