Bmw 320e, piacere di guida ed efficienza per l’ibrida plug-in

3 minuti di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Un'efficienza energetica all'avanguardia, un risparmio economico considerevole e l'iconico piacere di guidare si combinano nei nuovi modelli ibridi plug-in entry-level della Bmw Serie 3. Le nuove varianti di modello berlina e touring, sono dotate di tecnologia Bmw eDrive di quarta generazione. Il sistema ibrido plug-in della Bmw 320e consiste in un motore a benzina 4 cilindri da 2,0 litri con 120 kW/163 CV e un motore elettrico con una potenza massima di 83 kW/113. Insieme generano una potenza di sistema fino a 150 kW/204 CV. L'interazione intelligente tra il motore a combustione e il motore elettrico offre il piacere di guidare tipico del marchio, specifico dell'ibrido, e una straordinaria efficienza. I due motori trasmettono la loro coppia motrice alle ruote posteriori attraverso il cambio Steptronic a 8 rapporti. Oltre ai 150 kW/204 CV di potenza del sistema, l'erogazione di potenza e la coppia massima del sistema di 350 Nm assicurano accelerazioni e caratteristiche di guida sportive. La nuova Bmw 320e berlina accelera da zero a 100 km/h in 7,6 secondi e raggiunge una velocita' massima di 225 km/h. La Bmw 320e touring in 7,9 secondi e 220 km/h. In modalita' di guida puramente elettrica, i nuovi modelli ibridi plug-in possono raggiungere una velocita' massima di 140 km/h. Grazie all'efficienza del motore elettrico e all'alta capacita' di immagazzinamento della batteria ad alto voltaggio, i nuovi modelli ibridi plug-in sono ideali per gestire gran parte della guida quotidiana, come ad esempio il tragitto tra casa e lavoro, in modalita' elettrica e quindi senza emissioni a livello locale. Le batterie agli ioni di litio offrono un contenuto energetico lordo di 12,0 kWh e una capacita' di 34 Ah. I valori dell'autonomia elettrica secondo il ciclo di prova WLTP sono da 48 a 57 chilometri per la nuova Bmw 320e berlina e da 46 a 54 chilometri per la nuova touring. Su strada, la batteria ad alto voltaggio e' particolarmente efficiente grazie al recupero dell'energia di frenata. Con i due cavi di ricarica di serie, la batteria e' ricaricabile anche attraverso una presa domestica convenzionale, oltre che da un wallbox e da stazioni di ricarica pubbliche. La batteria ad alto voltaggio puo' essere caricata con un massimo di 3,7 kW da 0 all'80% della sua capacita' totale in 2,6 ore e da zero al 100% in 3,6 ore. La batteria ad alto voltaggio di tutti i modelli ibridi plug-in della nuova Bmw Serie 3 e' installata sotto il sedile posteriore per risparmiare spazio. Cio' significa che il volume del bagagliaio dei modelli berlina e touring e' quasi totalmente utilizzabile. Ha una capacita' di 375 litri nella berlina e nella touring lo spazio puo' essere aumentato da 410 a 1.420. Il carico massimo ammesso per il rimorchio e' di 1.500 chilogrammi per i modelli della Bmw Serie 3. Grazie al serbatoio del carburante di 40 litri viene assicurata un'elevata autonomia. (ITALPRESS). ads/com 02-Ago-21 15:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Milano, Sala: “A Porta Venezia da settembre stop asporto dopo le 24″

Articolo successivo

Fedez, Lauro e Berti, “Mille” è triplo disco di platino

0  0,00