Incentivi per Jeep Renegade e Compass e per il pick up Gladiator

3 minuti di lettura

TORINO (ITALPRESS) – Renegade e Compass, primi veicoli Jeep caratterizzati dal logo 4xe, rappresentano il percorso del brand verso la mobilita' sostenibile e offrono "emissioni zero" quando si guida in modalita' elettrica, insieme alla sicurezza su ogni terreno garantita dal sistema Jeep eAWD che interviene quando necessario. 4xe identifica oggi il 4×4 secondo Jeep: assicura infatti ancora piu' capability e prestazioni, garantendo l'equilibrio ottimale fra efficienza, divertimento e attenzione per l'ambiente. Renegade e Compass 4xe vantano emissioni inferiori ai 60 grammi di CO2 e rientrano pertanto tra le vetture che beneficiano dell'incentivo statale che prevede 2000 Euro in caso di rottamazione – 1000 senza rottamazione – che si sommano all'ecobonus di 2500 Euro con rottamazione – 1500 senza rottamazione -. Gli incentivi sono validi per contratti stipulati sino al 31 dicembre 2021, e le condizioni per accedere alla rottamazione di rottamazione sono il vincolo di un anno di possesso e deve sempre riguardare auto immatricolate prima del 1 gennaio 2011 e inferiori alla classe Euro 6. Questa misura agevola la transizione ecologica verso modelli a minore impatto inquinante e consente di apprezzare tutti i vantaggi della tecnologia ibrida plug in 4xe di Jeep: Renegade e Compass 4xe uniscono molti dei vantaggi della guida elettrica come bassi costi di gestione, una guida silenziosa ed emissioni zero in full-electric, ma offrono anche la flessibilita' di un motore a combustione tradizionale per viaggi lunghi senza l'ansia della ricarica. Sono vetture intutitive da utilizzare, perche' consentono di decidere con facilita' di guidare in elettrico, in modalita' ibrida o benzina. Inoltre, ricaricare le nuove Jeep 4xe e' semplice e intuitivo, grazie a specifiche soluzioni di ricarica pubblica e domestica con easyWallbox, o durante la guida grazie alle modalita' di rigenerazione di energia. Non solo: gli incentivi premiano anche Renegade e Compass con motorizzazione 1.6 Multijet, che non superano i 135 grammi di CO2. Nel dettaglio, si tratta di Renegade in allestimento Longitude o Limited con cerchi 17", o Compass in allestimento Longitude, Business o Limited (con cerchi da 17"). Le misure per il settore automotive contenute all'interno della Legge di Bilancio 2021 coinvolge anche i veicoli con omologazione N1 e dunque rientra nel piano di incentivazione statale anche Jeep Gladiator, il pick-up Jeep con leggendarie capacita' 4×4 equipaggiato con propulsore MultiJet V6 da 3,0 litri con 264 CV di potenza e 600 Nm di coppia, omologato Euro 6D-Final e capace di garantire prestazioni, potenza ed elasticita'. Gladiator beneficia di un incentivo di 2000 Euro in caso di rottamazione, e 1200 Euro senza rottamazione. Gli incentivi sono validi per l'acquisto sino al 31 dicembre 2021. L'eventuale veicolo da rottamare deve riportare una classe ecologica inferiore o uguale ad Euro 4, e per la rottamazione non e' richiesta una anzianita' minima, ma il veicolo deve appartenere alla stessa categoria, avere un periodo di detenzione minimo di 12 mesi, ed essere inferiore o uguale ad Euro 4. (ITALPRESS). tvi/com 05-Ago-21 15:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Rizza “La medaglia mi ripaga di tutto”

Articolo successivo

Ferragnez ecco il costo della villa a Porto Cervo

0  0,00